Chimera Lighting Italia



Prodotti
Approfondimenti
Senza artifici: illuminazione per location e per atmosfera con Colin Anderson
Allen Birnbach, fotografo pubblicitario e d'arte
Triolet, la luce ideale per tutti i modellatori di luce Chimera
Le ragazze rétro. Rick Souders si racconta
Il mondo di Adrien Broom, tra realtà e immaginazione
Chimera e i grandi fotografi: gli elefanti di Steve Grubman
Chimera Bank Video Pro: gli specialisti della luce continua
Bank Super Pro per luci flash
Lanterne Chimera: luce ambiente naturale e morbida per foto e video
Continua...
Archivio newsletter
vai all'archivio...

Approfondimenti

Le ragazze rétro. Rick Souders si racconta




Rick Souders
Souden Studios
Golden, CO, Usa
Utilizzatore Chimera dal 1997


Chi sono

Mi considero un creatore d’immagini specializzato in scatti di food&beverage e ritratti. Tengo a precisare che i miei gusti in fotografia sono molto complessi. Gli elementi più importanti nel mio processo visivo sono un atteggiamento creativo, l'uso di scene divertenti, di colori e texture vivaci e di illuminazione intensa. 

La luce è l’ingrediente essenziale di tutto ciò che è vivo. La luce è l’elemento che dà vita a una fotografia. La luce guida nella definizione e nell’affinamento di un’idea o di un pensiero. Una delle frasi che più mi piace ripetere è: “Se smettiamo di vedere, smettiamo di imparare. Se smettiamo di imparare, smettiamo di crescere”.

Il luogo che preferisco per realizzare i miei scatti è lo studio perché lì sono in grado di controllare e creare la luce. Ho molta esperienza di scatti in ambienti esterni e devo dire che la luce esterna cambia repentinamente e per questo è difficilmente controllabile dal fotografo.

Penso che l’illuminazione debba essere organizzata con uno scopo, insomma deve creare un’atmosfera drammatica, della tensione e deve in qualche modo rispecchiare un atteggiamento. La luce deve essere attraente, avere un “sapore” attraente, avere un “appeal” emozionale e darci il senso della prospettiva.
L’illuminazione deve essere frutto di una decisione, che tuttavia non va troppo meditata. So che si tratta di un equilibrio molto difficile da realizzare.

Che cosa penso dei prodotti Chimera

  Sono entusiasta dei prodotti Chimera perché sono semplici e ben fatti. Sono sistemi di illuminazione che mi permettono di creare la situazione di illuminazione che desidero, senza pormi dei limiti. Con i dispositivi Chimera creo molteplici effetti grazie alle diverse proprietà che possiedono. Con le loro caratteristiche di modellazione della luce, mi consentono di creare molteplici stili ed emozioni.
Io uso principalmente i bank con interno bianco, ma occasionalmente anche quelli con interno silver per ottenere una luce più direzionale. Utilizzo frequentemente i Pattern per rendere i miei fondali più interessanti. Li ho usati nella realizzazione degli scatti riportati nella galleria di immagini in basso. Dai tradizionali Strip bank, alle griglie, all' Octa Plus 57 convertibile, con Chimera ho a disposizione una grande quantità strumenti per creare splendide immagini. 

I miei consigli a chi sta imparando

Guardate, vedete, imparate. L’illuminazione è un modo di vedere e imparare. Se vedete la luce, seguitela e osservatela, in questo modo potrete capire come crearla.